Chi siamo

In Plastics Europe, crediamo nell’importanza del nostro ruolo quale catalizzatore del cambiamento tanto necessario non solo all'interno dell'industria della plastica.

Il nostro percorso

Le materie plastiche sono un materiale chiave per l’innovazione e per aiutarci a ridurre le emissioni di gas serra e affrontare il cambiamento climatico. La nostra vita quotidiana fa affidamento sulle plastiche, ma qualsiasi rifiuto di plastica nell’ambiente è inaccettabile. La plastica deve essere sostenibile.

Comprendiamo che l’industria debba evolversi e adattarsi; dalla produzione di plastica in un’economia circolare a basse emissioni di carbonio all’accelerazione dell’uso sostenibile della plastica, riconoscendo il valore di questo materiale come risorsa e affrontando il problema dei rifiuti di plastica.

La sostenibilità è e sarà sempre vitale per i nostri associati. Ecco perché due anni fa abbiamo avviato un programma di trasformazione, che riconosce le sfide che il mondo e il nostro settore devono affrontare.

Siamo molto impegnati nel ridurre i rifiuti di plastica, promuovere la raccolta, il riutilizzo e il riciclo e abbiamo accelerato la transizione verso un’economia circolare. Stiamo lavorando per raggiungere l’obiettivo “zero plastica in discarica” e recuperare il 100% dei rifiuti di plastica.

Il nostro impegno come industria è quello di focalizzarci incessantemente per assicurare che la plastica continui a fornire alla società i propri benefici tanto necessari, riducendone al minimo l’impatto ambientale.

Sosteniamo pertanto il Green Deal dell’Unione europea e gli ambiziosi obiettivi di neutralità climatica posti dall’accordo di Parigi. E’ il nostro progetto collettivo per accelerare la nostra trasformazione verso un futuro più sostenibile; siamo determinati a implementare un cambiamento positivo di lunga durata.

Questo è un momento cruciale per il nostro settore e per la filiera. Il nostro futuro dipende dal raggiungimento di questi propositi. Dobbiamo agire con urgenza, sulla base di solidi presupposti scientifici e con una visione a lungo termine. Investire per diventare un’industria più sostenibile è fondamentale. La sfida decisiva è quella di finanziare questa transizione mantenendo la competitività.

Stiamo lavorando per un futuro più positivo che dia vita ad azioni responsabili, partnership e innovazioni che l’industria europea delle materie plastiche sta realizzando. Sebbene la nostra industria abbia un ruolo essenziale da svolgere, non possiamo intraprendere questa trasformazione da soli. E’ necessario che tutti gli attori della filiera della plastica – produttori, proprietari di marchi, consumatori, riciclatori, responsabili politici – lavorino collettivamente per il raggiungimento degli obiettivi condivisi.

Per accelerare questo processo, dobbiamo sfruttare le potenzialità del mercato unico. Sono essenziali un quadro politico e normativo armonizzati, che promuovano la raccolta e il riciclo e maggiori investimenti.
In Plastics Europe, siamo impegnati nel compiere la transizione per consentire un futuro sostenibile per i nostri associati, partner e per la società in generale.