Possibilità illimitate per il futuro

Rendono le auto più leggere ed economiche. Ci consentono di avere smartphone maneggevoli e uno stile di vita confortevole. Sono d’aiuto in campo medico e mantengono il cibo fresco: parliamo delle plastiche.

La storia di successo di questo materiale così versatile è iniziata 100 anni fa, quando lo scienziato tedesco e vincitore del Premio Nobel Hermann Staudinger, ha fondato la chimica macromolecolare con un documento innovativo. Nel frattempo, sono stati sviluppati diversi tipi di plastica con proprietà molto diverse, praticamente adatte a qualsiasi aspetto del quotidiano e non. Ricercatori e produttori lavorano per incrementarne gli usi, soprattutto in contesti importanti quali quello dell’urbanizzazione, dell’alimentazione di una popolazione mondiale in crescita e della lotta al cambiamento climatico. In breve: le materie plastiche sono indispensabili per un futuro sostenibile degno di essere vissuto.

La scienza e l’industria hanno abbracciato l’eredità di Staudinger;  la plastica rende la vita migliore e sostenibile scoprilo su “100 years of plastics”